Oggi ti do alcuni consigli pratici ma che possono fare la differenza.

Spesso per cercare di pagare meno imposte molti si ingegnano con espedienti fantasiosi e complicati. oltre che illegali.

Contemporaneamente poi gli stessi imprenditori fantasiosi si dimenticano di inserire nella propria contabilità tutta una serie di costi e lo fanno per pigrizia e cattiva organizzazione.

Cerca di evitare questa situazione grottesca con pochi e semplici accorgimenti.

Non dimenticarti mai di farti fatturare i costi ricorrenti.

Come ad esempio quelli dei pranzi.

Infatti, se il tuo tipo di attività ti costringe a frequenti pasti al ristorante o al bar, dimenticare di farsi fatturare la spesa (accettando per esempio le ricevute fiscali o gli scontrini che non sono formalmente corretti – vedi l’articolo sui costi inerenti), rappresenta per te un danno.

Facciamo 2 conti.

Se mangi fuori a pranzo 4-5 volte a settimana e spendi 8-10 euro per pranzare, senza fatture, perdi un costo fra i 1.500,00 e i 2.000,00 euro all’anno.

Fra imposte e contributi questo ti costa fra i 500 e i 700 euro in un anno. (molto più di quanto ti costa Zerofastidi per esempio…) Un errore grave da non fare dunque.

Conserva le fatture d’acquisto con cura.

Il modo più semplice per fare questo è quello di prendere una cartellina, scriverci sopra a grandi lettere “fatture di acquisto”, e tenerla sempre con te quando lavori.

Nel momento in cui ti verrà consegnata una fattura, la conserverai in questa cartellina insieme a tutte le altre.

Se sei tecnologico, altra buona regola è quella di scansionare le fatture d’acquisto al momento che le ricevi salvandole in una cartellina nel computer o creando sul tuo iphone o altro smartphone, un album fotografico dedicato alle fatture. In pratica, tieni tutto in un unico posto e abituati a non restare indietro con l’archiviazione.

Pochi minuti e il gioco è fatto.

Invia a Zerofastidi.com le tue fatture d’acquisto al più presto possibile.

Questo perché, una volta fatto non correrai più il rischio di smarrirle e in più avrai la tua “situazione real time” sempre aggiornata e attendibile. Basterà accedere all’area Upload della tua area riservata utilizzare il sistema di consegna che più ti aggrada.Poche cose chiare e semplici dunque.

www.zerofastdid.com

www.zerofastdid.com