Come funziona la prestazione di lavoro autonomo occasionale?

Il lavoro autonomo occasionale è una tipologia di lavoro autonomo (non può essere usato in nessun caso di lavoro dipendente) che consente di mettere alla prova la tua idea imprenditoriale, ma senza aprire la partita iva. Puoi usare questa tipologia fino al raggiungimento di alcuni risultati evitando nel frattempo di sostenere costi troppo elevati.

Molti purtroppo scelgono di fare tutto in nero, ma la legge in realtà prevede l’esenzione dalle tasse e dai contributi se si rispettano alcune semplici regole che definiscono, appunto, la prestazione occasionale. Quindi perché non sfruttarle?

Il rimborso delle ritenute d’acconto sulle prestazioni occasionali

In sostanza, se come unico reddito hai una serie di prestazioni occasionali che, per esempio ti portano a dichiarare un reddito lordo di 5000,00 euro, avrai anche subito dai tuoi committenti delle ritenute per un totale di Euro 1000,00.

Stando così le cose, tu avrai diritto alla restituzione di questi 1000,00 Euro e dunque non c’è nessun buon motivo per effettuare in nero queste prestazioni.

Quali sono le caratteristiche della prestazione di lavoro autonomo occasionale?